A passeggio per l’incantato borgo di Nesso sul lago di Como

thumb image

Borgo caratteristico ed incantato tra Como e Bellagio

Fra Como e Bellagio sorge un borgo molto caratteristico, Nesso, che racchiude in sé alcune bellezze che la natura ha creato come l’Orrido di Nesso, la gola che divide il paese in due parti e che è situata dove si incontrano i torrenti Tuf e Nosè che confluiscono insieme in una grandiosa cascata nelle acque del lago di Como.

L’acqua è stata molto importante per l’economia del piccolo borgo in passato, proprio perché nella zona molti mulini venivano alimentati con questo prezioso elemento naturale che tutt’ora domina con la sua bellezza il paesaggio del caratteristico paese.

Oltre ad altre bellezze naturali, il borgo conserva opere storiche rilevanti dal punto di vista artistico e architettonico.

Cosa vedere a Nesso

Il borgo di Nesso, nella splendida cornice del lago di Como, si presta a passeggiate ed escursioni nella natura. Infatti, già per raggiungere l’Orrido di Nesso, si potranno percorrere 340 scalini che conducono al lago. In alternativa, lo spettacolo delle cascate e della gola naturale si potrà osservare dal ponte di origine romana definito della Civera. La costruzione in realtà è ciò che resta di un vecchio castello del XIV secolo di cui non rimane quasi più nulla, se non tre alte torri, sopravvissute alla distruzione avvenuta ad opera di Francesco II Sforza.

Di particolare pregio sono anche le chiese come quella dedicata ai Santi Pietro e Paolo, consacrata nel 1095, in stile barocco e ad una sola navata; la piccola Chiesa di San Martino e il suo campanile, risalenti al XII secolo e in cui sono conservati affreschi che ritraggono la “Crocifissione dei due Santi” e l’“Annunciazione” e, ancora, la Chiesa di Santa Maria in Vico, anch’essa custode di dipinti di rara bellezza.

Cosa fare a Nesso

Chiunque si trovi a Nesso troverà piacevole anche semplicemente passeggiare per le strette vie del borgo ad ammirare i meravigliosi scorci della natura di questo posto che si affaccia sul lago di Como fra torrenti, vegetazione e storia e con un suggestivo sottofondo di acqua che sgorga tutt’intorno.

Gli amanti delle camminate nella natura o delle pedalate in bicicletta saranno accontentati perché è proprio per Nesso che passa la Strada Regia, quella che collega tutti i paesi sul lago, da Como a Bellagio, in un percorso di circa 30 km durante il quale si potranno ammirare le meraviglie della natura e soffermarsi presso i diversi borghi e paesi che si incontreranno nel tragitto.

In definitiva, una gita fuori porta a Nesso è una buona idea in ogni stagione: in primavera, per gustarsi il sole o un bel giro in barca sul Lago di Como; in estate, per fare un bagno nelle dolci acque del lago, cullati dal rumore delle cascate mentre in autunno e in inverno, per godere della bellezza del paesaggio circostante respirando aria pura.

CONDIVIDI SU: