Molise

Il Molise è una Regione del Centro Italia con un’estensione di 4.460,65 km² e una popolazione di poco meno di 300mila abitanti. La Regione confina con: Abruzzo, Campania, Lazio e Puglia. Le città del Molise sono Isernia e Campobasso.

La Regione

Mentre la costa ha spiagge sabbiose, attorniate da un’abbondante vegetazione mediterranea e un mare limpido. La storia e l’antica cultura del Molise può essere scoperta mediante la visita di siti archeologici, abbazie, borghi e i suoi diversi castelli.

Immense aree di natura incontaminata circondano le due stazioni sciistiche fondamentali del territorio: Campitello Matese e Capracotta.

Fra le note città del Molise troviamo: Termoli, località turistica con il suo maestoso Castello Svevo e la sua cattedrale romanica, così come Venafro e il suo castello di Pandone, la sua cattedrale romanico-gotica e resti archeologici di epoca romana.

Fornelli, il borgo circondato da uliveti, invece Sepino è l’antica città sannita e poi romana dove ammirare le sue meravigliose rovine. Infine Castellino del Biferno, è definito il  paese che si muove a causa delle continue frane, perché sorge su un pianoro di arenaria.

La regione è divisa in due province: Campobasso che è il Capoluogo ed Isernia. Sono degni di una visita anche i piccoli borghi di: Bagnoli del Trigno, Agnone qualificata nella creazione di campane e che ha vestito chiese di tutto il mondo, e il borgo di Scapoli, il paese delle cornamuse con il suo museo rivolto a questo antico strumento musicale.

Campobasso

La capitale è attraversata dalle valli dei fiumi Trigno, Biferno e Fortore, attorniate dai pendii di montagne e colline. Campobasso ospita gli unici due laghi della regione, il lago di Guardialfiera e il lago di Occhito, si tratta di laghi artificiali e importanti zone umide sia per l’ornitofauna stanziale sia per quella migratoria. E’ un centro ricco di storia e cultura, padroneggiato dall’imponente Castello di Monforte. Di notevole interesse è anche il Museo Provinciale sannitico, qui sono esposte rare testimonianze delle civiltà che vivevano nella regione dalla preistoria al periodo delle tribù sabelliane.

Isernia

Il centro storico della città è caratterizzato dalla fontana trecentesca e da un’area preistorica appena fuori città. La provincia di Isernia è attraversata da diversi fiumi e torrenti, come il fiume Volturno, o il lago di Castel San Vincenzo, un gioiello naturalistico.

Termoli

Città del Molise che si trova sul mare, infatti nasce come un antico porto. Attualmente è un piccolo borgo antico accerchiato da mura con piccole stradine tipiche dei villaggi dei pescatori. I suoi abitanti lo chiamano Paese Vecchio, ed attira tanti turisti per il suo aspetto attraente.

Agnone

Città d’arte, famosa a livello internazionale per la lavorazione artigianale di ori e rami, ma soprattutto per l’antica tradizione delle Campane.

CONDIVIDI SU: