Efteling, il parco olandese

thumb image

Efteling, il parco di attrazioni olandese dove regnano incanto, brivido e divertimento, compie 70 anni

Da quando ha aperto le porte 70 anni fa, il Parco di Efteling, ubicato nel sud dei Paesi Bassi, ha emozionato e divertito oltre 150 milioni di visitatori grazie alle sue poetiche favole del bosco incantato, ai brividi delle sue spericolate montagne russe e alle sue fantastiche e futuristiche attrazioni. Un mondo di magia con più di 65 ettari di superficie e 32 favolose attrazioni (incluso 6 montagne russe mozzafiato) dove vivono anche i protagonisti delle nostre fiabe: questo è il Parco di Efteling che vi aspetta nel cuore d’Europa!

La sua storia affonda nel ricco patrimonio culturale della tradizione fiabesca del nostro continente, e nel suo bosco naturale chiamato ‘La Foresta delle Fiabe’ troviamo, le scene tridimensionali e immersive di 30 favole come per esempio Biancaneve, Hansel e Gretel, Pinocchio e Cenerentola. Forte del suo passato, il parco di Efteling ha sempre guardato al futuro creando nuove attrazioni adatte a soddisfare la crescente domanda di un pubblico di tutte le età mantenendo l’incanto dei sogni di grandi e piccini. Efteling infatti oltre a conservare il patrimonio fiabesco europeo, è in grado di offrire degli spazi verdi spettacolari: un’educazione al rispetto dell’ambiente che si accompagna al concetto di sostenibilità che anima tutta l’organizzazione del parco.

Le radici del Parco nella tradizione fiabesca europea

Inaugurato nel 1952, Efteling è uno dei parchi di divertimento più antichi al mondo, in origine pensato per i bambini e con una forte connotazione fiabesca, offre ancor oggi un percorso immersivo in una stupenda foresta incantata dove tra la natura perfettamente conservata spiccano i luoghi e i personaggi tridimensionali della nostra lunga tradizione. Si entra così letteralmente nelle fiabe dei Fratelli Grimm o di Hans Christian Andersen ma anche in una foresta carica di profumi e musica melodiosa, che si espande in maniera misteriosa tra gli alberi: un’esperienza unica per piccoli e adulti. Non a caso questa magica atmosfera nacque grazie al contributo di eccellenza di Anton Pieck (1895-1987) famoso pittore e illustratore olandese noto per il carattere nostalgico e fiabesco delle sue opere apparse regolarmente anche in Italia su cartoline e calendari.

Una storia incantata di brividi e divertimento

Nei decenni seguenti Efteling si arricchisce di una miriade di attrazioni tra cui nel 1981 il famoso Python, all’epoca le prime montagne russe in acciaio dell’Europa continentale, con due anelli e un cavatappi e una velocità di 75 km orari. Sforzi creativi e attenzione paesaggistica fanno sì che nel 1992 il Parco di Efteling riceva dalla IAAPA l’ambito ‘Applause Award’ come Miglior Parco Divertimenti del Mondo. Forte di questi successi Efteling continua a crescere fedele a questa linea: affiancare alla tradizione poetica e fiabesca, tanto eccitante divertimento, tutto inserito in una natura lasciata in tutti questi anni, rispettosamente intatta.

Il presente di Efteling

Il successo di Efteling viene attribuito prevalentemente all’alta qualità del suo design e alla capacità di aver saputo costruire un vero e proprio mondo fantastico e immersivo inserito nel verde della natura suddiviso in 5 reami, ognuno con delle proprie prerogative e fantastiche attrazioni: Marerijk (Reame delle Fiabe), Anderrijk (Reame Differente), Reizenrijk (Reame dei Viaggi), Ruigrijk (Reame del Brivido) e Fantasierijk (Reame della Fantasia).

Passeggiate poetiche si mescolano a ottovolanti da brivido e alle più svariate ed emozionanti attrazioni: proprio questa offerta estremamente variata e adatta a tutti i gusti e a tutte le età rappresenta una delle carte vincenti del parco che già nel 2017 sorpassava i 5 milioni di visitatori annui. Adulti, ragazzi e bambini, varcato il cancello di Efteling, trovano ad attenderli strabilianti attrazioni, come per esempio: ‘Symbolica: Palace of Fantasy’ oppure il sinuoso percorso acquatico del ‘Piraña’ ispirato alla cultura Inca, Maya e Azteca, l’incredibile dive-coaster ‘Baron 1898’, il favoloso cinema 4D ‘Fábula’ oppure ‘Droomvlucht’ il volo nel misterioso mondo dove vivono dolci fate e buffi troll, per citarne solo alcuni. Il parco è aperto tutto l’anno e durante l’inverno si ammanta di un’atmosfera tutta speciale.

Il ‘Mondo delle Meraviglie’

Oltre che al Parco di divertimenti, questo ‘Mondo delle Meraviglie’ possiede anche l’Efteling Hotel con 492 posti letto,  due villaggi-vacanze con hotel e bungalow: l’Efteling Bosrijk con 1694 posti letto e Loonsche Land con 1000 posti letto. A questa incredibile offerta di oltre 3000 posti letto si aggiungeranno i 700 dell’Efteling Grand Hotel con apertura prevista nel 2024. Villa Pardoes, un centro vacanze per bambini da 4 a 12 anni affetti da malattie gravi che possono godere gratuitamente dell’ospitalità insieme ai loro cari, e il Teatro di Efteling, costruito per gli spettacoli del parco, completano questa straordinaria offerta di ospitalità ed evasione.

Maggiori informazioni:

www.efteling.com/it

close

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter e ti aggiorneremo con le ultime novità 😎

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

CONDIVIDI SU:
 
  • Gazzetta del Gusto
  • Gestiamo il tuo blog
 

I nostri Partner