Vacanze estive sulle montagne della Valle d’Aosta

thumb image

Dove trascorrere l’estate in Valle d’Aosta

La montagna è una tappa sempre più scelta per le proprie vacanze estive e la Valle d’Aosta riesce ad accontentare ogni tipo di viaggiatore, da quello che ricerca relax e tranquillità, a quello che pratica sport fino a chi vuole divertirsi nella natura con i propri bambini.

Le montagne della Valle d’Aosta, infatti, sono perfette per chi ama le lunghe passeggiate e il trekking circondato da scenari incantevoli di boschi, montagne e valli ma anche per chi pratica sport, dai più tranquilli come l’equitazione fino alla mountain bike e al rafting.

In estate sulle montagne della Valle d’Aosta

Una delle località più famose per la settimana bianca è Courmayeur che si conferma la destinazione ideale anche per le proprie vacanze estive sulle montagne della Valle d’Aosta. Si tratta di un paese molto caratteristico per le sue casette e negozi di prodotti tipici e che offre al viaggiatore uno scenario montano di particolare bellezza.

Per gli amanti delle escursioni l’estate è la stagione perfetta per poter raggiungere da qui diverse vette come Monte Chetif o altre della catena del Monte Bianco. Ancora, si può visitare la Val Ferret, la vallata con il Dente del Gigante, le Grandes Jorasses e il Mont Dolent.

Nei pressi di Courmayeur si può visitare anche il suggestivo Santuario di Notre Dame de Guérison che un tempo si presentava con una cappella che ospitava la statua della Vergine; l’edificio andò poi distrutto dall’avanzare del ghiacciaio ma la statua rimase e venne quindi poi costruita l’attuale chiesa.

Ai piedi del Cervino invece si trova Cervinia, amabile località che con il suo clima fresco è la meta ideale per chi cerca un po’ di refrigerio durante l’estate, per chi vuole rilassarsi a praticare golf ma anche per gli amanti della mountain bike, del downhill e delle arrampicate.

I Parchi Nazionali della Valle d’Aosta

Per chi trascorre le vacanze estive sulle montagne della Valle d’Aosta, imperdibile è il Parco Nazionale del Gran Paradiso, il primo Parco Nazionale italiano, un luogo di natura incontaminata dove è possibile ammirare anche diverse specie animali come lo stambecco: all’interno del Parco, infatti, c’è la località di Valsavarenche perfetta per chi ama il trekking per i suoi sentieri e percorsi ma anche per le visite guidate. Non di rado qui si possono ammirare gli stambecchi fra un corso d’acqua, un lago e la bellezza delle valli. Proprio per questo, il posto è perfetto anche per fare passeggiate con i propri bambini fra immensi prati dove giocare in tranquillità.

Poco distante c’è il confinante Parco naturale di Mont Avic che, con la sua vegetazione ricca di larici, pini, faggi è la destinazione per chi vuole trovare un po’ di fresco durante la calura estiva ammirando laghetti e torrenti. Un’escursione da qui può portare al rifugio Barbustel e al Lago Nero, al Lago Cornuto e al Gran Lac.

CONDIVIDI SU: