Vacanza atipica in Salento

thumb image

La frase vacanza in Salento quasi magicamente evoca l’azzurro cristallino del mare e le lunghe distese di sabbia, eppure al soggiorno marino è possibile abbinare o, addirittura, preferire una vacanza di tipo naturalistico e culturale.

Non tutti infatti sanno che proprio in Salento, nella provincia di Lecce, ci sono grandi ricchezze naturalistiche e, tra le varie, l’Oasi e la Riserva Naturale le Cesine, una riserva naturale gestita dal WWF visitabile tutto l’anno.

Un luogo particolare, il cui habitat è caratterizzato da biodiversità decisamente variegata, che diviene evidente col mutare delle stagioni. Ad esempio in primavera sorprendono i colori di migliaia di farfalle in volo mentre le notti di fine inverno sono scaldate dal canto di numerosi Anfibi.

64img_5784Inoltre, a soli 5 Km. da le Cesine è possibile visitare Acaya, raro esempio di città fortificata nel Sud Italia.

Lo schema della pianta è ortogonale ed il borgo è racchiuso da una cinta muraria che protegge l’imponente castello.

Punto di sosta ideale è proprio ad Acaya.

Da Galatina suggeriamo un’escursione al Parco di Porto Selvaggio e la Palude del Capitano, un’area naturale meravigliosa e di grande impatto visivo.

Da non perdere la Baia di Porto Selvaggio e la Baia di Uluzzo oltre che la Palude del Capitano, un importante fenomeno carsico con varie risorgive a forma di dolina colme di acqua salmastra, localmente dette spunnulate.

close

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter e ti aggiorneremo con le ultime novità 😎

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

CONDIVIDI SU:
 
  • Gestiamo il tuo blog
  • Gazzetta del Gusto
 

I nostri Partner

La Gazzetta del Gusto
Portale Booking
Eolie Solution