Monasteri aperti, l’Emilia Romagna più introspettiva

thumb image

Il 17 e 18 ottobre si svolgerà la 2a edizione di Monasteri Aperti, per vivere un weekend all’insegna della storia culturale e della spiritualità.

Pievi, chiostri, basiliche, abbazie, cripte… i millenari luoghi di culto dell’Emilia Romagna che vi aspettano.

Oltre 30 luoghi lungo la via Emilia sono pronti ad accogliere con un ampio calendario di eventi, alcuni dei quali unici ed irripetibili:

  • Trekking: fra le pievi lungo le vie storiche dei pelleghini
  • Laboratori: di scrittura e di codici medievali
  • Visite Guidate: con esperti di storia dell’arte
  • Incontri: con frate e con suore di clausura
  • Concerti: di musica sacra

Tutti gli appuntamenti citati, gratuiti e a pagamento, sono prenotabili direttamente online sul sito dei Cammini Emilia Romagna.

Elenco completo dei Monasteri aperti:

  • Bologna
    • Bologna: La Basilica di San Martino Maggiore
  • Ferrara
    • Comacchio: Chiesa di Sana Maria in Aula Regia
  • Forlì-Cesena
    • Cividella di Romagna: Santuario della Beata Vergine dessa suasia
    • Dovadola: Eremo di Montepaolo
    • Modigliana: Santuario della Madonna del Cantone
  • Modena
    • Modena: Abbazia dei Padri Benedettini di San Pietro
    • Nonantola: Abbazia di San Silvestro – Museo Benedettino e Diocesano
    • Pavullo nel Frignano:
      • Chiesa di S. Apollinare
      • Pieve di Monteobizzo
  • Parma
    • Fidenza: Cattedrale di San Donnino in Fidenza
    • Fornovo di Taro: Pieve di Santa Maria Assunta
    • Langhirano: Via di Linari
    • Parma: Convento di San Giovanni
    • Terenzo: Pieve di Bardone
    • Tizzano Val Parma: Monastero di Santa Chiara
  • Ravenna
    • Solarolo: Salus Infirmorum
  • Reggio nell’Emilia
    • Carpineti: Abbazia di Marola
    • Campagnola Emilia: Abbazia della Santissima Trinità
    • Reggio nell’Emilia:
      • Palazzo Vescovile
      • Basilica della Beata Vergine della Ghiara
  • Rimini
    • Pennabilli:
      • Museo di Sant’Antonio da Padova delle Agostiniane
      • Museo Diocesano del Montefeltro “A. Bergamaschi”
    • Rimini:
      • Abbasia di Santa Maria Annunziata Nuova di Scolca
      • Chisa di San Bernardino e Convento delle Clarisse
      • Santuario Sant Maria delle Grazie
    • Santarcangelo di Romagna: Chiesa e Convento delle Sante Caterina e Barbara
    • Verucchio: Chiesa di Santa Croce – Convento Francescano Villa Verrucchio

CONDIVIDI SU: