Alla scoperta dei migliori bar durante il viaggio. Esce la nuova Guida Bar d’Italia

thumb image

La 22esima edizione della Guida del Gambero Rosso ha segnalato 1.130 indirizzi, con oltre 50 new entry. Sono solo 43 i locali che hanno ricevuto il massimo riconoscimento dei Tre chicchi e Tre tazzine

© Articolo di Raffaello De Crescenzo

Sorseggiare un buon caffè in un bar, brulicante di vita, di persone che si incontrano, di sorrisi, di chiacchiere allegre e di strette di mano: azioni normali, che nell’ultimo anno e mezzo erano diventate un ricordo, ma che finalmente da qualche mese sono nuovamente possibili.

C’è il sapore del ritorno alla vita come l’abbiamo sempre intesa, nell’ultima edizione della Guida Bar d’Italia 2022, del Gambero Rosso in partnership con illycaffè. Per la 22esima volta questi due simboli dell’eccellenza italiana si uniscono per dare vita a quella che vuole essere una sorta di “Bibbia” dei bar del Bel Paese.

I migliori Bar d’Italia 2022? i nomi nella nuova Guida del Gambero Rosso

Se è vero che il Covid si è abbattuto pesantemente su tutte le attività economiche del nostro Paese (e non solo), determinando un rapporto passivo tra nuove aperture e chiusure, è altrettanto vero che la cura per il dettaglio, l’attenta scelta delle materie prime e l’attenzione verso temi quali la filiera corta, la sostenibilità e la stagionalità, hanno portato ad un innalzamento del livello globale del settore Ho.Re.Ca.

È proprio questo il segnale che si è voluto dare nell’ultima edizione della guida, il cui senso più profondo è ben espresso dall’Amministratore Delegato di illycaffè, Massimo Pogliani:

«Per ripartire davvero è necessario cambiare presupposti, premiando non solo l’eccellente qualità del servizio e del caffè, ma chi opera privilegiando scelte virtuose e lungimiranti, ponendo il concetto di qualità sostenibile al centro della propria filosofia».

La stessa azienda Illy, leader internazionale nel settore del caffè, quest’anno ha visto l’ingresso nel suo gruppo della società Rhone Capital, con una quota di minoranza per accompagnare l’azienda nella sua crescita a livello globale.

I numeri della Guida Bar d’Italia 2022

Così come globale è lo sguardo attento della giuria che ha lavorato alla stesura della guida, che in questa 22esima edizione vede più di 1.130 indirizzi segnalati, con oltre 50 new entry. Sono solo 43 i locali che hanno ricevuto il massimo riconoscimento dei Tre chicchi e Tre tazzine, con 3 nuovi ingressi: Caffè Cavour 1880 a Bergamo, L’Ile Douce a Milano, CM Centumbrie a Magione (PG).

Gli esercizi che hanno ottenuto il massimo punteggio per 10 anni consecutivi, catalogati come stelle, sono ben 22, grazie agli ingressi di Morlacchi a Zanica (Bg), Gran Caffè Quadri a Venezia e Il Chiosco a Lonigo (Vi). Torna a Milano l’ambito premio “Aperitivo dell’Anno”, conquistato dal Bar Pasticceria Clivati, sito in Viale Coni Zugna 57.

La giuria della Guida

Marina Savoia, curatrice della guida, Caterina Ceraudo, illy Chef Ambassador del Ristorante Dattilo di Strongoli (KR), Moreno Faina, Direttore Università del caffè illycaffè, Violante Avogadro di Vigliano, Global Communication Director illycaffè e Laura Mantovano, direttore editoriale del Gambero Rosso, hanno composto la giuria ed assegnato l’ambito premio Illy Bar dell’Anno 2022 al Cm Centumbrie di Magione (PG).

Il bar, scelto fra tutti quelli che hanno ottenuto i tre chicchi e le tre tazzine, è stato scelto per la volontà di innovare e la sensibilità nei confronti dei temi di maggior attualità: si tratta di una struttura contemporanea di nuova generazione dove l’attenzione al tema ambientale (dall’eliminazione della plastica alle energie da fonti rinnovabili) occupa un ruolo di primo piano. L’eco-sostenibilità è declinata nella produzione di ortaggi, olio, farine e legumi, protagonisti dell’offerta da mattina a sera.

Questa la motivazione che ha spinto la giuria a portare in Umbria l’ambito premio, presso la struttura che potrà dunque fregiarsi di questo titolo per tutto l’anno a venire.

Che sia, finalmente, l’anno della ripartenza: all’insegna del sorriso (si spera libero dalle mascherine), della positività (d’animo… non al Covid!) e, soprattutto, del buon caffè. In buona compagnia!

Per informazioni: www.gamberorosso.it

CONDIVIDI SU:
 
  • Gestiamo il tuo blog