Loreto e Urbino: cosa fare e cosa vedere

thumb image

Alla scoperta di Loreto e Urbino, tra sacro e profano, due piccole città di storie e cultura.

Loreto è la culla del culto mariano delle Marche, Urbino una delle più rappresentative città universitarie italiane. Entrambe però custodiscono anche molti altri tesori che vogliamo aiutarti a scoprire.

In viaggio tra Loreto e Urbino: alla scoperta di piccoli e grandi tesori

L’Italia è un Paese che offre una meraviglia dopo l’altra, forse soprattutto nei posti meno blasonati e meno toccati dal turismo di massa, come Loreto e Urbino.

Loreto e Urbino sono due piccole chicche tutte da scoprire.

Loreto: cosa fare e cosa vedere

Se non sei mai stato a Loreto, probabilmente comunque avrai sentito parlare di questa piccola città italiana riconosciuta come meta spirituale. È sede infatti di uno dei più importanti santuari mariani che ogni anno, turisti da tutto il mondo, visitano per devozione ma anche per amore dell’arte.

Oltre al Santuario di Loreto ci sono altri luoghi da non perdere in questa piccola e graziosa cittadina marchigiana.

  • La Scala Santa: prima di arrivare al Santuario della Santa Casa di Loreto, per vivere a pieno l’esperienza di silenzio e spiritualità, percorrere l’antica scala dei pellegrini attraverso i 330 gradini della Scala Santa è una delle cose da fare a Loreto, anche solo per entrare in una dimensione di meditazione e purificazione;
  • Santuario della Santa Casa di Loreto: la Santa Casa di Nazareth, custodita all’interno della Basilica, è la meta mariana principale di Loreto. Caratterizzata da una pura semplicità ma avvolta dai preziosi tesori d’arte della Basilica, visitare la piccola Casa di Nazareth è un’emozione che non ha bisogno di parole. Solo silenzio, stupore e meraviglia;
  • La Sala del Tesoro o del Pomarancio: fa parte del complesso della Basilica e qui potrai ammirare tutti i tesori che sono stati dati nei secoli in dono al Santuario;
  • Museo Antico Tesoro della Santa Casa e Lorenzo Lotto: Lorenzo Lotto è stato uno dei maggiori rappresentanti dell’arte europea del Cinquecento e proprio in questo museo, che custodisce anche altre opere d’arte, potrai ammirare le nove tele realizzate proprio nei suoi anni a Loreto e con cui ha voluto impreziosire l’arte del Santuario;
  • L’arte dei Madonnari: nella piazza di fronte alla Basilica, tra silenzio, preghiere ed emozioni, è usuale trovare molti artisti di strada che riproducono famose opere d’arte utilizzando esclusivamente gessetti. Un esempio bellissimo di arte di strada.

Urbino: cosa fare e cosa vedere

Da Loreto passiamo a Urbino, altro piccolo centro marchigiano famoso per essere uno dei poli universitari più importanti d’Italia ma ha rappresentato nella storia anche un importante centro artistico europeo.

Vediamo insieme cosa potrai scoprire e ammirare in questa città:

  • Palazzo Ducale: si tratta di una sorta di piccola città interamente fortificata la cui costruzione iniziò nel 1444. Al suo interno è ospitata la Galleria Nazionale delle Marche nella quale sono esposte opere di importanti artisti come Raffaello e Piero della Francesca;
  • Casa di Raffaello: se sei un appassionato di storia dell’arte non puoi non visitare la casa natale di Raffaello. Attualmente non vi sono esposte moltissime opere, ma merita certamente una visita per l’importanza che ha avuto nella storia e per le opere che periodicamente vengono ospitate che riguardano la vita dell’artista;
  • Il Duomo di Urbino: la più importante costruzione religiosa della città, oggetto continuo di restauri. Una delle particolarità del Duomo di Urbino sono le Grotte che, durante la Seconda Guerra Mondiale, custodirono le opere appartenenti al Tesoro della Basilica di San Marco di Venezia;
  • Rampe elicoidali: si trovano alla base dei Torricini di Palazzo Ducale e rappresentano una bellissima opera di ingegneria. Furono costruite all’interno di un bastione per consentire a Federico da Montefeltro di accedere alle stalle ducali senza uscire dal Palazzo;
  • Chiesa di San Bernardino: detta anche Mausoleo dei Duchi, si trova appena fuori dal centro di Urbino verso la campagna.
close

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter e ti aggiorneremo con le ultime novità 😎

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

CONDIVIDI SU:
 
  • Gestiamo il tuo blog
  • Gazzetta del Gusto
 

I nostri Partner