Emilia Romagna

L’Emilia-Romagna affaccia a est sull’Adriatico. La Riviera romagnola è notissima. La Regione offre suggestivi scenari di montagna grazie agli Appendini e una serie di corsi d’acqua. Qui ci sono 14 parchi naturali e numerose aree protette.

Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini sono centri culturali e ricchi di attrazioni di ogni genere.

Come raggiungere l’Emilia-Romagna?

  • in auto. Le autostrade disponibili sono: A15, A22, A13 e A14. Si può usare la SS 309 da Venezia o la E45 da Roma.
  • in bus. La Regione offre una tessera MultiBus per usare tutti i mezzi pubblici locali. Il territorio è servito da Flixbus, mezzi pubblici e privati.
  • in aereo. Gli aeroporti sono 3: Guglielmo Marconi di Bologna, Federico Fellini di Rimini e Giuseppe Verdi di Parma.
  • in treno. Le stazioni emiliane hanno anche linee dall’estero, servizi europei e italiani. Trenitalia gestisce i treni ad alta velocità e i regionali.
  • in nave. La Regione si può raggiungere via nave, dai porti in provincia di: Rimini, Cesena, Forlì e Ferrara.
CONDIVIDI SU: