Visitare Porto Cervo, tra mondanità e spiagge da sogno

Visitare Porto Cervo, tra mondanità e spiagge da sogno

Quando si parla di Sardegna si parla anche e soprattutto di Porto Cervo, frazione di Arzachena, che è considerata come il principale centro turistico della Costa Smeralda. Porto Cervo è diventata negli anni sinonimo di lusso e vita glamour, un luogo di villeggiatura rinomato che è capace di affascinare i turisti di tutto il mondo. Porto Cervo offre uno dei più grandi porti del Mediterraneo, che è anche diventato sede del famoso Yacht Club Costa Smeralda, e in estate è passerella di una lunghissima serie di panfili e yacht che accolgono i nomi più famosi dello show business mondiale. Ma oltre questo vi è molto di più.

Che cosa vedere a Porto Cervo

Quando ci si reca a Porto Cervo vi sono una serie di luoghi che devono essere assolutamente visitati: partiamo per esempio dalla chiesa realizzata negli anni ‘60 dall’architetto Michele Busiri Vici “Stella Maris“, che svetta all’interno di un paesaggio con vista fantastica. Oppure vi è il Porto Vecchio, costruito negli anni ’60 dal principe Karim Aga Khan e non può mandare una visita al Porto Nuovo, costruito nella metà degli anni ’80. E se il porto assicura una passeggiata rilassante nei pressi di barche a vela e yacht di lusso, è lo shopping nel centro che vi farà assaporare una famosa e appagante passeggiata a pochi passi dai grandi divi del cinema o della televisione. Se preferite invece evitare l’aspetto più patinato di Porto Cervo vi sono le piccole vie della città, la piazzetta che si affaccia sul porto vecchio e quello stile architettonico di finestre e balconi che è tipico proprio di tutta la Costa Smeralda.

Le spiagge di Porto Cervo

Sole, caldo, vip ma soprattutto mare: quando vi trovate in Costa Smeralda e vi muovete in direzione Porto Cervo, potrete incontrare una lunghissima serie di spiagge che meritano di essere visitate. La prima tra queste è quella di Portisco, seguita da Arena Bianca, una spiaggia che ha preso questo nome proprio in onore alla sabbia bianchissima che la compone. Continuando a viaggiare per la costa si incontra poi Razza di Iuncu, località che riunisce tante piccole spiagge e scorci paradisiaci che saranno facilmente raggiungibili via male.

La spiaggia più grande però Liscia Ruia anche se è più conosciuta con il nome di Long- Beach, il vero ritrovo abituale dei frequentatori delle notti di divertimento e loffia della costa. Impossibile poi non citare Petra Manna, detta la Celvia, che presenta un lembo di sabbia racchiuso nella macchia mediterranea e circondata dalle più belle ville costruite nella zona smeraldina.

Se amate camminare a lungo per raggiungere uno scorcio naturale tanto piccolo quando straordinario si consiglia una sosta alla spiaggia del Principe: abbandonate così la macchina e godetevi una lunga passeggiata fino a questo magico scorcio sul mare.

Come raggiungere Porto Cervo

Come potrete immaginare Porto Cervo è una meta molto ambita dai viaggiatori e per questo si consiglia sempre di ponderare al meglio il metodo di viaggio per raggiungerla, soprattutto se desiderate puntare su un po’ di sano risparmio.

Tra i servizi di auto offerto troverete:

Traghetto: come detto Porto Cervo dispone di un porto turistico importante, anche se i traghetti che permetteranno lo spostamento in zona attraccano ai porti di Olbia, Golfo Aranci e Porto Torres. Scopri le offerte dei traghetti per la Sardegna su sardegnatraghetti.it.

– Macchina: Partendo da Olbia dovrete seguire il viale Isola Bianca e immettervi nella SS125 Olbia-Palau per poter raggiungere la vostra destinazione. Seguite la direzione Arzachena/Palau prima di immettervi sulla SP94 in direzione Porto Rodondo-Porto Cervo. Se partite dall’attracco a Golfo Aranci dovrete procedere verso Olbia per circa 2 km e poi svoltare in direzione Porto Rotondo/Golfo di Marinella.

Aereo: in questo caso l’aeroporto più comodo per arrivare a Porto Cervo è quello di Olbia “Costa Smeralda”, che dista soli 30 km.


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Visitare Porto Cervo, tra mondanità e spiagge da sogno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *