Parigi, la ville lumière d’Europa

Parigi, la ville lumière d’Europa

Se è la tua prima volta nella Ville Lumière, probabilmente vorrai trascorrere un po ‘di tempo nella famosa Tour Eiffel, il Louvre e Notre-Dame, ma non perdere altri gioielli importanti della città come il Musée d’Orsay, i Giardini del Lussemburgo o Le Marais. Non c’è cosa che tu non possa fare o vedere a Parigi : musei, tour, cimiteri, esploratori distrettuali, frequentatori di opere – quindi pianifica il tuo itinerario, fai un giro turistico nelle attrazioni vicine e vedi Parigi alle tue condizioni. Valutiamo ora le cose da fare e un eventuale itinerario.

Cosa visitare nella Ville Lumière

Se hai avuto solo il tempo di visitare un museo a Parigi, dovrebbe essere indubbiamente il Museo del Louvre. Questo perché il Louvre non solo è considerato uno dei migliori musei d’arte in Europa, ma anche uno dei migliori al mondo. Il museo ha aperto le sue porte nel 1793 e presenta un totale di 35.000 opere d’arte. Qui puoi avvicinarti a una varietà di arte di diversi periodi e culture.

Progettata e costruita per la Exposition Universelle del 1889 (la Fiera mondiale), la Tour Eiffel era sempre stata pensata per essere una struttura temporanea. Gustav Eiffel, capo architetto della Tour Eiffel, fece sperimentare sulla torre una varietà di esperimenti scientifici con la speranza che eventuali scoperte aiutassero a prolungarne la durata, e così è stato.

Parigi da scoprire

Situato all’estremità occidentale degli Champs-Élysées, l’imponente Arco di Trionfo fu commissionato da Napoleone per onorare la Grande Armata durante le guerre napoleoniche. L’arco, che è il più grande al mondo nel suo genere, è adornato con diverse sculture impressionanti e riccamente intagliate.
Il Centre Pompidou è uno dei siti culturali più visitati di Parigi. Ma tieni questo a mente – e i viaggiatori recenti lo confermano – se non sei un fan dell’arte moderna, probabilmente non apprezzerai questo museo.
La reggia di Versailles, il palazzo tentacolare ed ex sede del potere, si trova a 14 miglia a sud-ovest di Parigi a Versailles. Ogni anno, milioni di viaggiatori fanno il viaggio da Parigi per testimoniare di persona la fama di fama mondiale della reggia.
Non tutta Parigi è altrettanto romantica, ma comunque affascinante, basti pensare alle Catacombe che risultano essere decisamente agghiaccianti. Prima della creazione delle Catacombe nel tardo XVIII secolo, i parigini seppellivano i loro morti nei cimiteri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *