Viaggio low cost per Carnevale di Castrovillari 2015

Viaggio low cost per Carnevale di Castrovillari 2015

Il carnevale rimane, senza dubbio, una delle festività più sentite nel nostro Paese; in cittadine della Calabria, come Castrovillari, le sue origini risalgono a riti dell’antichità, arricchiti da ulteriori usanze e credenze fino ad arrivare ai giorni nostri. Visitare le celebrazioni di Castrovillari, può essere un’esperienza originale per trascorrere il Carnevale 2015; riguardo al viaggio, piccoli consigli permettono di muoversi con semplicità e low cost.

Mete low cost per Carnevale 2015: Viaggio a Castrovillari

L’anima fortemente folkloristica del carnevale, un vero e proprio filo diretto con i riti del lontano passato, si può ancora rivivere in una moltitudine di località del Sud Italia: le comunità cittadine della Calabria, ad esempio, ricreano ogni anno le loro spettacolari e antiche celebrazioni, attraendo una miriade di turisti provenienti da ogni parte d’Italia. Organizzare un piccolo viaggio per il Carnevale 2015 a Castrovillari, permette di immergersi in un’atmosfera particolare e, allo stesso tempo, divertirsi durante i giorni di festa.

Per quanto riguarda il viaggio, la soluzione per muoversi con semplicità e a costi contenuti sul territorio meridionale, è scegliere come mezzo di trasporto l’autobus; una risorsa per consultare gli orari degli autobus disponibili e acquistare i biglietti è il sito linkavel.com. Così facendo, è possibile organizzare un viaggio low cost per un Carnevale del tutto originale.

Come già detto, nella provincia di Reggio Calabria, Vibo Valentia, Catanzaro e Cosenza, le celebrazioni sono strettamente collegate a tradizioni folkloristiche.

Il Carnevale di Castrovillari, arrivato alle sua 57esima edizione, riesce a congiungere i riti della tradizione popolare, con le moderne maschere ed eventi culturali provenienti da tutto il mondo. I festeggiamenti, che vanno dal 7 al 17 Febbraio, iniziano ufficialmente con l’incoronazione di Re Carnevale, il cui fantoccio, in seguito, viene condannato a morte al termine dei festeggiamenti.

Il Carnevale si trasfigura in un personaggio, un fantoccio appunto, simbolo degli eccessi che viene bruciato come rito di purificazioni in attesa del periodo di Quaresima; il Carnevale segna il termine dell’inverno, periodo di fame e di stenti, per lasciare il posto alla primavera in cui la terra si risveglia per portare ricchezza e fertilità.

Altri eventi in programma a Castrovillari sono il Festival Internazionale del Folklore, in cui si esibiscono gruppi di artisti italiani e internazionali, l’omonimo Gran Galà, dove viene decretato il vincitore con l’assegnazione del Premio alla cultura e l’immancabile sfilata delle maschere.

Ulteriori informazioni inerenti al programma sono reperibili sul sito ufficiale di Castrovillari.

 


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Viaggio low cost per Carnevale di Castrovillari 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.