Toronto: la città delle meraviglie

Toronto: la città delle meraviglie

Cattura una vista a volo d’uccello da uno dei ponti di osservazione della CN Tower. Da lì, assapora gli autentici suds di Torontonian assaggiando una birra nello storico Distillery District, poi raggiungi lo storico mercato di St. Lawrence per il meglio della cucina canadese. Quando si tratta di intrattenere i bambini, Toronto ha capito; numerose attrazioni come lo zoo di Toronto e l’ Ontario Science Center assicureranno ai giovani buon umore. E se il tempo è giusto, salta su un traghetto per le vicine isole di Toronto.

Cosa visitare a Toronto

Quando hai bisogno di una pausa dal trambusto della più grande città del Canada, sali su un traghetto per le isole di Toronto. Questa collezione di isole e isolotti offre un gradito tocco di verde al continente metropolitano dai grattacieli della città.

Nei primi anni del 1800, questo quartiere sul lungomare ospitava la più grande società di distillazione del Canada, la Gooderham and Worts Distillery. Oggi, questo storico quartiere pedonale – affiancato da edifici vittoriani in stile industriale e lastricato di ciottoli, un tempo calpestati da carrozze trainate da cavalli – trabocca di gallerie d’arte, spazi per spettacoli, caffè, ristoranti e sì, un birrificio.

Situato nel centro storico di Toronto, il mercato di St. Lawrence ha visto molte facce sin dalla sua costruzione nel 17 ° secolo. Oltre ad essere un mercato, il mercato di St. Lawrence è stato il centro sociale della città e il suo municipio.

Situata lungo le sponde del lago Ontario, questa attrazione di 10 acri si è trasformata da terminal di navi abbandonate in un quartiere di lusso animato da centinaia di cose da fare.

Toronto, quante meraviglie!

Se non ti dispiace un po ‘di caos, il mercato di Kensington a Toronto deve assolutamente vedere. Precedentemente un quartiere ebraico, il mercato prese vita intorno agli anni ’20 quando le famiglie allestirono stand davanti alle loro case per vendersi l’un l’altro. Oggi, questo mercato è cresciuto in dimensioni e diversità. Le strade sono fiancheggiate da negozi e ristoranti che vendono una varietà di merci dall’Europa all’Asia e oltre.

Ami i castelli? Così fece Sir Henry Pellatt, un ex soldato il cui sogno di tutta una vita era costruire un castello che domina Toronto. La Casa Loma, di 98 stanze, costruita nei primi anni del 1900, impiegò quasi tre anni per produrla e costò oltre $ 3 milioni per essere completata.

Tra gli straordinari skyline di Toronto, la CN Tower da 1.815 piedi è considerata una delle Sette meraviglie del mondo moderno dalla Società Americana degli Ingegneri Civili.


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Toronto: la città delle meraviglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *