Tempio Lempuyang, la porta del paradiso di Bali

Tempio Lempuyang, la porta del paradiso di Bali

Il Tempio Lempuyang è uno dei più antichi di Bali (situato nel sud-est dell’Asia), e domina la montagna Lempuyang e le colline circostanti. Un vero e proprio diamante raro e prezioso che offre anche un panorama incredibile. Dovrai salire parecchi scalini per raggiungere la vetta (quasi 1800) ma la vista mozzafiato e il bellissimo tempio ne valgono davvero la pena.
Scoprire Bali visitando il Pura Lempuyang significa addentrarsi nella cultura spirituale così particolare di quest’isola.

Il Tempio Lempuyang e la sua particolare architettura

Lempuyang è una montagna nella parte orientale di Bali, su cui si trova uno dei templi principali dell’isola: il Pura Luhur Lempuyang o più comunemente chiamato Tempio Lempuyang.
Il Tempio Lempuyang è uno dei 9 templi “direzionali” di Bali e, per via di questo titolo, gode di un’importanza particolare tra gli abitanti dell’isola. Si tratta, di fatto, di un complesso di templi ai quali si può accedere seguendo un preciso itinerario e, se lo desidera, si può raggiungere la zona più alta del tempio. Sarà però necessario salire circa 1800 gradini. Inutile dire che è meglio partire estremamente motivati, soprattutto considerando che il tempio in cima lo si può trovare spesso chiuso e/o coperto da una coltre nebbia.
Sul percorso di salita verso la cima, si potranno incrociare numerosi gruppi di scimmie. Queste ultime possono essere aggressive e tentare a volte di rubare il cibo o gli oggetti scintillanti dei visitatori, è importante quindi prestare attenzione agli effetti personali.
Tuttavia, l’escursione è davvero gradevole e il panorama sui dintorni vale davvero la visita, specialmente quando il cielo è terso.
Bisogna inoltre ricordare che, a seconda della stagione, la temperatura all’ultimo tempio non è la stessa di quello in basso, proprio per questo dei vestiti pesanti potrebbero tornare utili.
Scopri tutto quello che c’è da sapere su Bali per un viaggio indimenticabile!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *