Primavera slow 2012 nel delta del Po

Primavera slow 2012 nel delta del Po

Quest’anno abbiamo avuto un inverno strano, fino a gennaio sembrava di essere in autunno poi, a febbraio, un freddo polare. Ricordo che a Trieste abbiamo toccato i meno sette gradi che, complice la Bora, era come averne meno 15. Ora, finalmente, la primavera è alle porte e, se come me, odiate il freddo, che ne dite di festeggiarla? In fondo ci sono molti paesi che lo fanno, ognuno con i propri usi e abitudini.

L’Emilia Romagna, ad esempio, accoglie la primavera in grande stile. Dal 24 marzo al 3 giugno, per 11 settimane di fila, nel Parco del Delta del Po avrà luogo un evento molto speciale: Primavera Slow 2012. Dopo l’invito ad aderire alla Giornata Mondiale della Lentezza vi invito ora, sempre sotto il comune denominatore del turismo lento, a scoprire il Parco del Delta del Po dell’Emilia Romagna. Un occasione per scoprire un territorio con splendidi paesaggi ed una fauna variegata ma il programma del Primavera slow 2012 è molto ampio e comprende: escursioni -a piedi, in bicicletta, a cavallo, in barca, in pulmino e in trenino-; birdwatching varie attività per avvistare le specie del Delta, prevista anche la Fiera internazionale del Birdwatching e del Turismo Naturalistico VI edizione; mostre di vario genere; laboratori didattici per adulti e bambini-, convegni, attività sportive e appuntamenti enogastronomici. Sono previsti anche due concorsi, uno letterario e uno fotografico, nello specifico si tratta del Concorso Internazionale di Fotografia Naturalistica Delta in Focus 2012. Se tutto questo non dovesse bastare ci sono anche i Weekend Speciali, tra i quali spiccano eventi come la Sagra del Tartufo (24 -25 marzo e 31 marzo – 1 aprile) e Allegromosso 2012 XI European Youth Music Festival che vedrà, per la prima volta in Italia, circa 5000 giovani musicisti provenienti da 26 Paesi europei esibirsi con concerti di musica classica, rock, jazz e tradizionale. Sul sito di Primavera Slow 2012 potrete visionare il programma senza tralasciare un pernottamento in uno dei tanti Agriturismi d’Italia.