Perché scegliere le vacanze a Creta

Perché scegliere le vacanze a Creta

Silenziosa, emozionante, bella. Se venisse chiesto di descrivere Creta attraverso tre aggettivi ai turisti che l’hanno visitata almeno una volta nella vita, userebbero sicuramente questi. Non è un segreto che questo luogo sia uno dei più affascinanti del mondo, motivo per cui turisti provenienti da ogni parte del mondo lo scelgono per le loro vacanze e non solo. Spesso, diventa il loro paese d’adozione.

Per chi decide di trascorrere le vacanze a Creta, l’isola greca più grande, ci sono molti luoghi da visitare e cose da fare prima di lasciare questo spazio nel mondo.

Ricca di siti archeologici che affascinano anche chi di archeologia non si intende per niente, Creta racconta dei suoi miti, di Zeus nato in una grotta e di Arianna e del suo amore per Teseo, così come di Dedalo e di Icaro, di leggende lontane che affascinano e incuriosiscono.

Non è un segreto che programmare le vacanze a Creta sia un modo perfetto per unire due diversi modi di vedere un viaggio, con la parte più divertente e spensierata delle spiagge, delle sue rocce, delle sue dune, ma anche la sua parte più onirica legata alla storia, all’arte che si respirano tra le sue strade e i suoi vicoli.

Organizzare un viaggio a Creta richiede cura dei dettagli, per questo è utile lasciarsi aiutare da siti che propongono soluzioni interessanti. Su Voyage privé si possono trovare soluzioni e le alternative per ogni esigenza.

Cosa vedere a Creta

Di motivi per scegliere Creta ce ne sono moltissimi, così come i luoghi da visitare.Perché scegliere le vacanze a Creta

  1. Iraklion. La capitale dell’Isola è il primo luogo che permette al turista di avvicinarsi alla storia cretese, quella vera. Il museo Archeologico è una tappa obbligatoria perché è qui che si può scoprire quello che era la civiltà minoica. Da non perdere anche la Dikteon Andron, la grotta in cui si dice sia nato Zeus. Si raggiunge con un’ora di auto.
  2. Cnosso. Principale sito archeologico di Creta, Cnosso è tra i più interessanti del mondo. Il Palazzo di Cnosso unisce Storia e Mito, in cui è possibile notare i fasti del passato e le bellezze dei reperti oltre che quella degli affreschi.
  3. Spiagge. Come lasciarsi sfuggire l’occasione di scoprire le spiagge più belle dell’Isola? Tra queste la spiaggia rosa di Elafonissi che è bagnata da acque cristalline e limpidissime. Spesso è possibile incontrare tartarughe marine e foche.
  4. Gole di Samaria. È uno dei canyon più lunghi d’Europa. Lungo 16 chilometri, merita tutto il nostro tempo.

Consigli utili

Le vacanze a Creta sono un’esperienza unica. È possibile seguire dei consigli per rendere il viaggio perfetto. Quali? Sicuramente evitare di organizzare il soggiorno nella zona più turistica dell’Isola, cioè la parte nord tra Iraklio e Agios Nikolaos, perché si troveranno soltanto spiagge affollatissime e caos ovunque.

Altro consiglio è quello di noleggiare un’auto in modo da poter godere appieno di tutto ciò che Creta offre al turista che senza scoprirla on the road difficilmente riuscirà a carpire la sua vera anima.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *