Nel tempio del Barcellona con la Camp Nou Experience

Nel tempio del Barcellona con la Camp Nou Experience

E’ il museo di calcio più visitato al mondo e, con più di 1,6 milioni di turisti è una delle dieci mete più visitate di Barcellona. Stiamo, ovviamente, parlando del Museo del Camp Nou, lo stadio del Barcellona F.C, inaugurato il 24 settembre del 1984.

Sviluppatosi su una superficie di circa 3550 m², il Museo del Barcellona conserva preziose testimonianze della storia del club, fondato nel 1899. All’interno del museo si possono, infatti, ammirare storiche divise da gioco, palloni come quello mitico in cuoio, le scarpette di alcuni grandissimi campioni e i trofei conquistati dalla squadra e dai calciatori, fra i quali spiccano le Champions League, la Coppa del Mondo Fifa e i Palloni d’oro di Lionel Messi. Nel museo, inoltre, sono presenti riproduzioni in cera dei giocatori.

Per i turisti che alloggiano negli alberghi o in appartamenti a Barcellona, la visita del museo del Camp Nou non è, però, l’unica emozione da vivere nel tempio blaugrana. Acquistando il biglietto della Camp Nou Experience, si può, infatti, accedere alla Zona Multimedia, dove sono allestiti schermi di enormi dimensioni, che regalano le immagini di alcune partite memorabili e permettono di immergersi nell’atmosfera unica dello stadio durante le partite. E con la Camp Nou Experience, si può intraprendere il tour che conduce i visitatori nello spogliatoio della squadra ospite, lungo il sottopassaggio, sul terreno di gioco, sulle tribune e nella zona dedicata alla stampa. Un’esperienza indimenticabile che vale sicuramente i quasi 25 euro del biglietto d’entrata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *