Madagascar: viaggio al centro della natura

Madagascar: viaggio al centro della natura

Dal continente africano, 140 milioni di anni fa, si staccò una zolla di notevoli dimensioni; oggi questa terra è la quarta isola più grande al mondo e prende il nome di Madagascar.
Proprio grazie al suo particolare isolamento, il Madagascar ha sviluppato una  una biodiversità eccezionale tanto da poter affermare che entro i suoi confini territoriali, bagnati dall’Oceano Indiano, vive il 5% della fauna e flora mondiale; la maggior parte di queste specie è endemica, cioè originale di questa terra.
I Parchi Naturali hanno quindi un ruolo dominante nelle proposte turistiche del Madagascar che potrete trovare in Azonzo Travel – sito ufficiale.
Il Parco Nazionale di Ranomafana, ad esempio, ospita un’ eccezionale quanto rara combinazione di alberi, uccelli, rane ed il sempre presente baobab: albero simbolo di questa terra presente in sette specie diverse.

Di grande fascino anche i tsingy, le spettacolari formazioni carsiche modellate dall’acqua piovana, che si trovano nell’omonima Riserva Naturale Tsingy di Bemaraha.
Ma il Madagascar  offre anche splendide spiagge, come quelle di Nosy Be e Sainte Marie oppure si può scegliere di navigare sul fiume Tsiribhina tra cascate e foreste tropicali.
All’indirizzo http://www.azonzotravel.com/viaggi-in-madagascar/46/ è possibile trovare varie proposte ed itinerari in Madagascar.
Una terrà che conquista per la bellezza naturale ma anche per il suo folklore, fatto di mercati colorati e botteghe artigiane, per un turismo responsabile e di grande attenzione.


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Madagascar: viaggio al centro della natura

1 Commento a Madagascar: viaggio al centro della natura

  1. dev’essere splendido, non ci sono mai andato ma prima o poi lo farò!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *