L’estate delle Eolie prende Fuoco con l’International Firedancing Festival

L’estate delle Eolie prende Fuoco con l’International Firedancing Festival

Dal 21 al 28 luglio 2012 si terrà la quinta edizione del Teatro del Fuoco, manifestazione unica nel suo genere in Italia, dove il fuoco e i suoi artisti sono i protagonisti assoluti.
Le Eolie, le suggestive isole della costa nord della Sicilia, anche quest’anno ospiteranno il festival del Teatro del Fuoco, una kermesse culturale e musicale dove artisti provenienti da tutto il mondo si danno appuntamento per giocare e stupire con l’elemento più affascinante e pericoloso della natura: il fuoco. Per l’anno 2012 il tema centrale è ancora segreto, ma il filo di Arianna che ha legato le varie manifestazioni degli anni precedenti sono stati: Energia, Trasformazione, Dio e Miti del Fuoco e Passione. E il fuoco è proprio tutto questo, l’elemento che brucia, che trasforma e purifica e che rende partecipi della forza che domina la natura.
Il festival si sposterà fra Stromboli, Vulcano e Lipari, terre di lava, fuoco e fiamme, trasformandole nello sfondo ideale a queste notti di festa e meraviglia, dove il fuoco risveglierà in tutti i fortunati presenti le energie ataviche che ci legano alla terra e richiamerà antichi riti di misteriosa potenza. Queste isole, veri gioielli di natura selvaggia e incontaminata, grazie ai loro paesaggi dai contorni bizzarri e dai colori intensi, saranno anch’esse le protagoniste di questi spettacoli luminosi e affascinanti.
La quinta edizione del Teatro del Fuoco è stata presentata alla stampa il 6 dicembre 2011, ma ancora non è stato rivelato il programma completo della manifestazione. Certamente saranno di nuovo la danza, il canto, la pantomima le forme d’arte principali, dove il corpo diventa l’elemento espressivo per eccellenza, capace di dare significato esaltante al fuoco, non come forza distruttrice, ma come fonte di luce e pura energia vitale.
Acqua, sale, fuoco e fiamme
Sul palco itinerante di questo Teatro del Fuoco 2012, vedremo compagnie di ballerini, artisti che giocano con malabares di fuoco, clown che ci faranno sorridere e stupire con le loro acrobazie, mentre lapilli di fuoco si leveranno nell’aria calda dell’estate siciliana. Ma lo spettacolo non si limiterà al perimetro del palco e si riverserà fra la folla attraverso attività creative dedicate a tutti coloro che vorranno cimentarsi con queste forme d’arte antiche. Verranno allestiti incontri, laboratori e corsi e, per chi volesse saperne di più, vi saranno anche convegni, mostre e proiezioni. Un’immersione totale nel mondo dell’Arte purificatrice e ispirata dal Fuoco.
Le isole sono collegate alla Sicilia da un folto numero di traghetti che giornalmente coprono questo tratto di mare e, una volta sulle isole potreste decidere di noleggiare un’auto per raggiungere le location degli spettacoli che si tengono in zone diverse delle isole coinvolte. Per godere al massimo di questi otto giorni di fuoco una buona idea è quella di alloggiare in uno dei tanti B&B delle isole, così da avere tutta la giornata a disposizione per visitare luoghi da sogno e ritrovare la connessione con la Terra, grazie agli spettacoli notturni del festival.
Il prezzo medio di un biglietto per accedere alle manifestazioni principali del festival del Teatro del Fuoco è di 10 euro.


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  L’estate delle Eolie prende Fuoco con l’International Firedancing Festival

2 Commenti a L’estate delle Eolie prende Fuoco con l’International Firedancing Festival

  1. Un vero e proprio paradiso..tra sole, mare e cielo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.