La baia di Arcachon: una destinazione tutta da scoprire

La baia di Arcachon: una destinazione tutta da scoprire

Una fauna e una flora eccezionale, un paesaggio mozzafiato, una maestosa duna di sabbia, benvenuto nella baia di Arcachon! A pochi Km da Bordeaux (Francia) Arcachon è sempre stata a forte vocazione, turistica e balneare. Tra i personaggi illustri soliti villeggiare qui troviamo l’attrice Marion Cotillard, Brad Pitt, Angelina Jolie e tanti altri.  Scopri i segreti della regione con SamBoat con la certezza di trascorrere una giornata da sogno, al mare. Seguici attraverso questo percorso di navigazione.

L’Île aux Oiseaux e le sue Capanne Tchanquées

Qualunque sia il tuo porto di partenza, inizia la giornata con stile! facciamo rotta verso l’île aux Oiseaux.  Questo isolotto selvaggio situato nel cuore del bacino, cambia con le maree: passa da sedici chilometri di circonferenza con la bassa marea a soli cinque con l’alta marea. Incredibile! Come suggerisce il nome, l’isoletta ospita diversi tipi di uccelli secondo la stagione: garzette, allodole, anatre, galline d’acqua e chiurlo, sarete sorpresi dall’aspetto estremamente intatto della natura. Suggerimento: è meglio visitare le capanne con l’alta marea.

Navigate tra i letti di ostriche e ormeggiate di fronte alle Capanne Tchanquées: emblema del Bassin d’Arcachon. La mattina è l’ideale per scoprire le sue capanne di legno appollaiate su palafitte, costruite all’epoca per la sorveglianza dei letti di ostriche. I dolci riflessi del sole del mattino saranno proiettati sulle case e intensificheranno i colori di ognuno di essi per creare un luogo magico. Dopo aver scattato qualche foto, tutti in acqua, per la prima nuotata! Puoi avventurarti fino alle loro scale e ammirare il panorama dell’île aux Oiseaux. Attenzione! Non avventurarti sulla capanna con le persiane rosse, è privata …

Alla scoperta della penisola di Cap Ferret

È tempo di aggirare l’isoletta e raggiungere la costa di Cap-Ferret. Naviga lungo la penisola fino alla punta, navigando tra i corpi morti a bassa velocità, per godere di luoghi magici che fanno il fascino di Cap-Ferret. Potrete ammirare: ville grandiose nascoste tra i pini, Pinasses colorate(le tradizionali barche del luogo), i bellissimi porticcioli , villaggi di pescatori e allevamenti di ostriche, fiore all’occhiello di questo braccio di sabbia.

La fame inizia certamente a farsi sentire. Non lasciare la penisola senza visitare una delle pittoresche capanne di ostriche che la decorano. Sono in molti a offrire degustazione di ostriche ai margini della spiaggia e di fronte alla Duna du Pilat … Uno spot idilliaco per assaggiare queste ostriche, direttamente dal produttore! Offrono anche il take away per una degustazione sulla barca.

Una volta finito l’aperitivo, dirigiti alla riserva naturale del Banc d’Arguin per un picnic con un panorama da sogno.

Picnic con panorama da sogno: Banc D’Arguin arriviamo!

Per accedervi, prendi il passaggio sud (tra Banc d’Arguin e la duna). Ormeggia la barca in un angolo appartato di questa piccola isola deserta e vai sulla spiaggia sabbiosa per un picnic. Apprezzerete la vista mozzafiato della Duna du Pilat. Accessibile solo in barca, si può nuotare nelle acque cristalline di una delle più belle riserve naturali della Francia. Avrai l’impressione di essere solo su un’isola!

Dopo un buon spuntino, sei pronto per il resto della giornata! Proseguire lungo il passaggio sud fino al Banc du Chien, ideale per il cabotaggio e l’ozio.

Ammira la duna Du Pilat e i suoi parapendii multicolori

Ritornando sui tuoi passi, probabilmente vedrai decine di parapendii sorvolare la Duna du Pilat. Con le vele di tutti i colori, sorvolando la duna, parteciperai ad uno spettacolo incredibile. In estate, puoi anche incontrare la famosa foca chiamato You. Nome divertente … Ma è il migliore amico degli arcachonesi! Per i più avventurosi, Spiaggia la barca ai piedi della Duna e sali fino in cima. Uno spot incredibile per una vista mozzafiato!

Poi ritorna all’interno del bacino e pratica uno dei più famosi sport acquatici del posto: il wakeboard o sci d’acqua. Con la Duna du Pilat come sfondo, potrai star sicuro che farai invidiare colleghi e amici con le tue foto.

Di ritorno alle capanne per un aperitivo al tramonto

I francesi amano dire: “après l’effort, le réconfort” (letteralmente, dopo lo sforzo, il meritato riposo!) Cammina lungo la città di Arcachon e torna alle Cabanes Tchanquées per un meritato aperitivo al tramonto. Finirai la giornata come l’hai iniziata, con stile! A bordo della tua barca, sotto i colori caldi del sole che illuminano e colorano il luogo e le sue iconiche capanne, bevi alla nostra salute, alle tue imprese in wakeboard e a questa bellissima giornata!

Con le maree, i diversi passaggi e i banchi di sabbia, ti consigliamo di scaricare l’applicazione di navigazione elettronica, chiamata E-Navigation ti seguirà ovunque nel bacino per navigare in tutta sicurezza.


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  La baia di Arcachon: una destinazione tutta da scoprire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *