Infiorata di Spello 2018, tutte le novità dell’evento

Infiorata di Spello 2018, tutte le novità dell’evento

Infiorata di Spello (Pg), 2-3 giugno 2018

Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro

Tra tradizione e innovazione, le artistiche infiorate del Corpus Domini di Spello entrano nel calendario italiano dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 e aprono le loro porte anche alla community degli Instagramers con un Instameet dedicato, un contest e giovani influencer che rendiconteranno ai propri follower la magia dell’evento dalla “notte dei fiori” alla processione.

Il 2 e 3 giugno tornano a Spello le artistiche Infiorate del Corpus Domini, che per dimensioni (dai 25 ai 70 mq i quadri e almeno 15 mq i tappeti) e per qualità artistica e tecnica (solo elementi vegetali, nessuna colla né coloranti artificiali) sono conosciute e apprezzate in tutto il mondo. In un solo weekend richiamano dai 60 ai 100mila visitatori e turisti e quest’anno è attesa anche la presenza massiccia degli Instagramers (Igers), che arriveranno a Spello muniti di smartphone o macchina fotografica per condividere con la community tutti i colori e le emozioni dell’evento. Nel calendario italiano dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, questa edizione delle infiorate di Spello sarà infatti ricordata per la straordinaria apertura all’Europa, ai giovani e al mondo social, grazie al contest #instainfiorate (21 maggio – 10 giugno), al primo Instameet dedicato (domenica 3 giugno) organizzato da Igers Umbria e Igers Perugia e ai giovanissimi influencer che da varie regioni italiane arriveranno nel borgo umbro per far vivere ai propri follower la magia delle infiorate di Spello.

Il momento più emozionante delle Infiorate di Spello è la notte dei fiori, la veglia notturna che tra il sabato e la domenica coinvolge attivamente tutte le famiglie e i gruppi di Spello, circa 2.000 persone di tutte le età compresi quasi 500 bambini, nella realizzazione di quasi 2 km di meravigliosi tappeti e quadri floreali lungo le vie medievali del borgo.

Nel 2018 l’evento clou sarà nel weekend del 2-3 giugno, ma già dalla settimana prima la città inizierà ad animarsi con tanti eventi collaterali ad ingresso libero che fanno da cornice alla manifestazione: mostra dei bozzetti e mostra di ricamo floreale al museo delle infiorate, mostre di pittura e di fotografia, abbellimenti floreali di “Finestre, balconi e vicoli fioriti”. Nel weekend delle infiorate anche musica dal vivo, menu floreali nella taverna degli infioratori, visite guidate notturne ai siti d’arte e ai tappeti floreali, aree sosta camper, mostra mercato di florovivaismo nei giardini pubblici e ristoranti ed esercizi commerciali aperti tutta la notte fino all’alba. Durante la “Notte dei fiori”, mentre gli infioratori lavoreranno chini a terra protetti da strutture aperte che saranno smontate all’alba, i visitatori e i turisti potranno guardare, conversare e anche partecipare all’Infiorata dei turisti, una delle iniziative di maggior successo degli ultimi anni dove adulti e bambini, in aree e su bozzetti distinti, potranno improvvisarsi infioratori per una notte: con l’aiuto di esperti infioratori potranno infatti realizzare una propria infiorata collaborando attivamente alla preparazione dei petali fino alla composizione dei quadri sul selciato (ma anche alla raccolta per chi si troverà a Spello già nei giorni precedenti).

La domenica mattina entro le ore otto le opere saranno completate e dopo le valutazioni della giuria la processione del Corpus Domini guidata dal Vescovo le calpesterà, ricordando il senso effimero della loro bellezza e chiudendo un’esperienza di altissimo valore umano, artistico e religioso. www.infioratespello.it

 


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Infiorata di Spello 2018, tutte le novità dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.