Estate a Cattolica con i bambini: 5 consigli per risparmiare

Estate a Cattolica con i bambini: 5 consigli per risparmiare

Cattolica è una delle località turistiche della Riviera Romagnola più gettonate dalle famiglie, perché qui è possibile trovare tranquillità e servizi di ogni tipo. Le spiagge sono attrezzate e sono in grado di fornire tutti i servizi necessari per ogni tipo di esigenza, il fondale scende lentamente ed i bimbi si possono far giocare senza pericoli. La sera Cattolica è meno popolata dai giovani rispetto a Riccione : si tratta quindi di una località perfetta per le famiglie, che possono trovare tutto ciò che cercano per trascorrere una vacanza piacevole.

Per molti il problema principale della Riviera Romagnola sono però i prezzi: non è certo un segreto che da queste parti le tariffe degli hotel siano spesso molto elevate. Eppure con qualche attenzione in più possiamo risparmiare moltissimo: basta sapere come fare e si può spendere poco senza rinunciare a nulla! Oggi vi diamo 3 consigli per una vacanza a Cattolica low cost, da sogno e con tutta la famiglia.

#1 Prenotare in un family hotel

Il primo passo per organizzare la propria vacanza è sempre quello: prenotare l’hotel ed è questo uno dei tasti dolenti per molte famiglie, che trovano prezzi esagerati e non alla loro portata. In realtà però, con un po’ di attenzione possiamo approfittare di offerte davvero molto interessanti, specialmente se viaggiamo con i figli al seguito. Sono moltissime le promozioni hotel Cattolica bambini gratis per esempio: fino ai 12 o ai 14 anni a seconda della struttura i bimbi non pagano nulla e questo comporta già un bel risparmio! Solitamente son i family hotel che propongono questo tipo di offerte, quindi vale sempre la pena cercare questa tipologia di struttura, anche perché è il massimo per i bambini e propone servizi dedicati specificatamente a loro.

#2 Prenotare in anticipo, o all’ultimo minuto

Il momento in cui effettuiamo la prenotazione è fondamentale perché se ci decidiamo nel periodo sbagliato rischiamo di spendere anche il doppio! L’ideale, ormai si sa, è prendersi con un largo anticipo e prenotare l’hotel almeno 4-5 mesi prima della partenza. Non tutti però hanno la fortuna di sapere così presto se effettivamente potranno prendersi ferie quindi in questi casi esiste un’altra alternativa. Alcune offerte infatti, particolarmente vantaggiose, sono riservate a coloro che prenotano last minute ossia all’ultimo momento. Non è il massimo per una vacanza in famiglia, visto che si devono organizzare e preparare molte cose. Tuttavia, vale prendere in considerazione anche questa alternativa perché consente di risparmiare moltissimo.

#3 Considerare l’ipotesi appartamento

Se non trovate family hotel disponibili a Cattolica, potete sempre considerare l’ipotesi di affittare un appartamento. Certo, non è rilassante quanto un albergo ma se siete in grado di adattarvi potrebbe rivelarsi una buona soluzione per risparmiare qualcosa. Naturalmente, in appartamento dovreste arrangiarvi e preparare i pasti in autonomia, ma anche provvedere alle pulizie. Si tratta quindi di una tipologia di vacanza differente, che per alcuni può andare bene ma per altri non è ottimale. Tutto dipende dalle vostre esigenze e da quanto potete permettervi di spendere per la vostra vacanza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *