Le migliori escursioni da fare in una crociera nel Mediterraneo Occidentale

Le migliori escursioni da fare in una crociera nel Mediterraneo Occidentale

Scegliere di fare una crociera è l’occasione perfetta per vedere tante cose senza, tuttavia, rinunciare al giusto relax. Questo perché fra una tappa e l’altra sulla nave è possibile davvero avere accesso a diverse attività rilassanti: la piscina, la spa, la palestra, il cinema, il teatro, il casinò, la discoteca, lo shopping. In sostanza è come se una piccola città galleggiante completa di tutto il necessario vi scortasse in visita delle più belle città sulla costa.

Che cosa volere di più? Una delle crociere più gettonate è di certo la crociera nel Mediterraneo Occidentale, questo perché di cose belle questo tratto di mare ne ha veramente molte da offrire. Inoltre c’è il vantaggio di essere comunque vicini a casa e di incontrare culture in linea con la propria, dove sentirsi perfettamente a proprio agio.

Gli itinerari fra cui scegliere nel Mediterraneo Occidentale sono diversi, cosicché ognuno può scegliere le zone che gli interessano di più. Per vedere i porti di attracco basta controllare per esempio qui https://www.costacrociere.it/destinazioni/mediterraneo/occidentale.html. Come si può vedere ci sono diverse fasce di prezzo e viaggi di diversa durata. Il viaggio in sostanza si può personalizzare al massimo.

Escursioni imperdibili da fare nel Mediterraneo Occidentale

Anche se non tutte le crociere fermano nei medesimi porti, ecco tre idee di escursioni da fare assolutamente. E anche se una di queste non è presente nel tuo itinerario, potrai tenerla a mente per la prossima crociera!

Ibiza: non solo fiesta

Anche se tutti conoscono Ibiza per la movida, in realtà è bene sapere che si tratta di un posto che ha molto di più da offrire anche di giorno. La natura qui è selvaggia e spettacolare e anche quando le temperature sono roventi si sta davvero bene perché c’è un gradevole venticello che soffia costantemente. Paesini in muratura bianca si affacciano su spiagge argentee e sul mare azzurro. Le calette sono avvolte dalle rocce e dalla macchia mediterranea che fornisce quel pochino di ombra in cui trovare riparo nelle ore più calde. La parte vecchia di Ibiza è affascinante e mostra tutto il suo carattere spagnoleggiante. Da non perdere se se ne ha l’occasione una visita alle Grotte di Ca’n Marca.

Palermo

Un’escursione speciale da fare nel Mediterraneo Occidentale è anche quella che porta fra le vie di Palermo. Arte e palazzi storici si sposano con atmosfere folcloristiche e ottimo cibo. Qui di cose da vedere ce ne sono tantissime: elemento prezioso è di certo rappresentato dal Duomo. L’edificio, spettacolare exemplum di arte normanna influenzata da atmosfere arabe e bizantine, è veramente incantevole. Le vie del centro sono un brulicare di musiche ed odori e vale la pena visitare la città con lo stomaco vuoto per assaggiarne le prelibatezze.

Barcellona: un mondo di colori

La città di Gaudì è un luogo spettacolare che merita un itinerario ben organizzato e strategico. Le cose da vedere qui sono veramente tante, ma fortunatamente è tutto abbastanza comodo da raggiungere. Le strade e le piazze sono tutte da ammirare e in diverse c’è proprio il tocco del grande artista. Eccezionali la Sagrada Familia, Casa Mila, Casa Batillo: simboli della città.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *