Copenaghen una città da visitare

Copenaghen una città da visitare

Oltre alle tradizionali mete turistiche da non perdere, i Giardini di Tivoli, l’affascinante Sirenetta e lo Strøget – Copenaghen hanno molto da offrire. La città è punteggiata di palazzi (in particolare il meraviglioso Castello di Rosenborg), musei e parchi di prim’ordine che attirano visitatori da tutto il mondo. Si dovrebbe anche prendere un po ‘di tempo per esplorare le strade di ciottoli e negozi di antiquariato di Indre By storico.

Cosa visitare a Copenaghen

Il National Museum of Denmark (Nationalmuseet) è considerato uno dei migliori musei d’Europa. Presenta l’ampio spettro della storia del paese – dai tempi dei Vichinghi al Rinascimento danese fino allo stato sociale del tardo XX secolo. L’immensa collezione del museo include anche reperti della preistoria danese, mummie egiziane e monete d’epoca provenienti dalla Grecia antica e da Roma .

Situato nel centro di Copenaghen (o Indre By), Strøget è una delle strade pedonali più lunghe d’Europa e la più grande area commerciale di Copenaghen. Contiene una serie di strade interconnesse ed è fiancheggiata da numerose boutique e caffè. Troverai marchi di lusso come Prada, Gucci e Louis Vuitton, quindi assicurati di portare con te la tua carta di credito.

Copenaghen che allegria

Nessun viaggio a Copenaghen è completo con una visita alla famosissima statua della Sirenetta (Den Lille Havfrue). Situato nel quartiere di Langelinie nell’angolo nord-orientale di  Frederiksstaden, la statua è basata sulla fiaba del poeta e scrittore danese Hans Christian Anderson. I visitatori dicono che non c’è molto altro da vedere, ma vale la pena fare una foto

Situato nel nord-ovest di Frederiksstaden, il famoso castello di Rosenborg fu costruito durante il Rinascimento olandese e completato nel 1633 dal re Cristiano IV. Oggi i visitatori possono vedere come vivevano i reali durante quel periodo, comprese le vasche parlanti (la   versione medievale dei sistemi di interfono), le sale da pranzo che un tempo ospitavano i reali e la camera in cui il re morì nel 1648.

Il palazzo di Amalienborg si trova nel centro di Frederiksstaden, appena ad est di Nyhavn. È la residenza invernale della famiglia reale danese ed è attiva dalla metà del 1700. In realtà sono quattro palazzi situati attorno a un quadrato. I visitatori recenti dicono che vedere la cerimonia del cambio della guardia (che si svolge tutti i giorni a mezzogiorno) è stato un momento saliente della loro visita.

 


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Copenaghen una città da visitare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.