Brescia

Brescia

Con i suoi portici e i suoi palazzi rinascimentali, Piazza della Loggia è il cuore della città. Il nome deriva dall’antico palazzo del comune, imponente edificio rinascimentale costruito tra il 1492 e il 1574 con il contributo di Sansovino e di Palladio.

Di fronte, la torre dell’Orologio con i due automi che battono le ore. Poco lontano la Piazza del Duomo, chiamata oggi Piazza Paolo VI, con le fontane, il Broletto, le case dalla basse arcate e le due chiese. Il seicentesco Duomo di marmo bianco con la grandiosa cupola del Cagnola e il Duomo vecchio, edificio romanico in medolo – la chiara pietra locale – della fine dell’XI secolo, chiamato la Rotonda per la sua forma circolare. Lungo Vicolo Sant’Agostino si arriva a Via dei Musei, dove è possibile vedere i resti di Brixiz, la città di epoca romana: il foro, il teatro e il tempio Capitolino. Sulla stessa via si affaccia il complesso di Santa Giulia, antico monastero femminile di fondazione longobarda, dichiarato dall’Unesco, insieme al Capitolino, patrimonio dell’Umanità.

Oltre alle grandi mostre d’arte, ospita il Museo della città dedicato alla storia e all’arte di Brescia. Sovrasta il centro storico l’imponente mole del Castello con i musei delle Armi e del Risorgimento.

Da non pendere:

  1. Santa Giulia – Museo della città
  2. Il Polittico Averoldi di Tiziano, nella chiesa dei Santi Nazario e Celso
  3. Lo struscio in Corso Zanardelli
  4. I Ronchi, per il panorama sulla città

Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Brescia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.