Borgheggiando 3D – audioguida mobile di San Gimignano

Borgheggiando 3D – audioguida mobile di San Gimignano

Borgheggiando 3D è un’audioguida della cittá di San Gimignano, disponibile sia in lingua  italiana che in inglese e sviluppata come applicazione per dispositivi Apple e Android.

L’idea di Borgheggiando nasce dalla volontà di offrire al turista un modo nuovo, pratico e curioso di scoprire la bella città turrita.

Il progetto, approdato di recente negli store Apple e Android, è partito circa due anni fa e prima di essere una app è una storia, fatta di persone e collaborazioni. Un gruppo di giovani ragazzi, ognuno alle prese con la propria vita lavorativa ma accomunati dalla passione per l’arte, le belle città, la tecnologia e anche il buon cibo, si mettono in testa di creare un’audioguida che possa racchiudere tutta la bellezza di San Gimignano. L’idea di partenza è che spesso durante un viaggio il turista rischia di perdersi tanti particolari difficili da scoprire senza un piccolo aiuto. Da qui, l’idea di Borgheggiando.

Borgheggiando è, nelle menti di questi giovani ragazzi, un amico virtuale nato e cresciuto a San Gimignano, quindi, colui che è in grado di descrivere la città svelando al contempo tanti piccoli segreti e curiosità che solo chi vive sul posto può conoscere. Ne è un tipico esempio il racconto della curiosa leggenda legata alla Torre del Diavolo (audio di Piazza della Cisterna).

Ogni singolo membro del team ha dedicato con passione il proprio tempo a scrivere, fotografare, studiare, provare e alla fine è nata l’audioguida Borgheggiando 3D la cui realizzazione è stata un crescendo di attività: l’elaborazione dei testi, il reportage fotografico, le traduzioni in lingua inglese, le registrazioni audio e infine tutta la parte tecnica di creazione dell’applicazione.

Lo slogan che sin dall’inizio ha accompagnato il progetto Borgheggiando è “non visitare San Gimignano….SCOPRILA!” e tutti i testi sono perfettamente in linea con esso. Non si tratta, infatti, di una semplice descrizione dei monumenti ma uno splendido connubio tra presente e passato, tra arte e storia, tra la nascita del monumento e la vita dei personaggi che l’hanno vissuto.

Dulcis in fundo, la rinomata attrice fiorentina Caterina Boschi ha prestato la sua suggestiva voce alla lettura dei testi regalando all’ascoltatore, con la sua innata capacità di incantare, una lettura che è in grado di trasportare indietro nel tempo.

L’applicazione si apre con la mappa di San Gimignano e su di essa sono indicati i monumenti di maggiore interesse. Cliccando su ognuno si apre il menu LEGGI/ASCOLTA e l’utente potrà decidere di ascoltare l’audioguida con la descrizione del relativo monumento oppure decidere di leggere il testo che è arricchito dalle relative immagini.

L’applicazione è dotata di un menu a tendina con tutte le informazioni sui musei, i parcheggi e le curiosità.

banner_app

Inoltre, cliccando sull’icona del punto di interesse è possibile accedere alla sezione “San Gimignano da vivere”.  Questa è suddivisa in quattro categorie: mangiare, dormire, divertirsi e prodotti locali e qui, gli utenti potranno trovare validi suggerimenti su alcune strutture locali che lo staff di Borgheggiando ha personalmente recensito e scelto con cura.  Presso queste strutture dotate di wi-fi sarà possibile effettuare il download di Borgheggiando 3D.

Ma perchè 3D? Qualcuno si chiederà perchè questa parola compare nel nome dell’app.

La spiegazione è molto semplice: la Collegiata di Santa Maria Assunta, ovvero il Duomo di San Gimignano, e il Palazzo Del Comune contengono un modello 3D della struttura realizzato con Blender e 3DSMAX per offrirne una panoramica accattivante.

Inoltre, l’interno della Collegiata  è ricco di opere ed affreschi realizzati prevalentemente da Lippo Memmi e Bartolo Rifredi, ma non tutti sanno che quelle opere hanno una precisa chiave di lettura chiamata bustrofedica. Borgheggiando 3D ha inserito, all’interno della parte relativa alla Collegiata un’animazione che mostra la chiave di lettura delle lunette e degli affreschi delle navate.

In primavera l’ultimo grande impegno è stato sicuramente il restyling grafico che ha vestito in Flat tutte le versioni – Lite e a pagamento – dell’applicazione e l’ottimizzazione dei processi per velocizzare e snellire il programma.

Borgheggiando 3D offre un divertente e singolare soggiorno tra le dolci colline di San Gimignano, coccolati dalla sapiente ricercatezza delle sue strutture e ammaliati dal fascino di storia ed arte che qui si fondono amabilmente.

www.borgheggiando.ithttps://www.facebook.com/borgheggiando

Store:

https://itunes.apple.com/app/borgheggiando-san-gimignano/id654062153?ign-mpt=uo%3D5

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.borgheggiando.app


Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  Borgheggiando 3D – audioguida mobile di San Gimignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.