Barisardo

Barisardo

Barisardo, piccolo paese in provincia di Ogliastra, situato sulla costa centro orientale della Sardegna, è caratterizzato da verdi colline, altopiani e da acque limpide e cristalline.

Tra i monumenti di interesse artistico ed architettonico, all’interno del centro abitato, si trova la bellissima Chiesa Parrocchiale, dedicata alla Beata Vergine di Monserrato, costruita tra la prima metà del XVII e la fine del XVII secolo. L’esterno è molto semplice, mentre all’interno sono stati utilizzati marmi pregiati e decorazioni per il pavimento, l’altare maggiore, le cappelle del transetto e le cappelle ai lati della navata. Il vero simbolo di Barisardo è rappresentato, però, dalla Torre Spagnola, alta 12,75 metri e con un diametro di 11, 40 metri alla base, si eleva su un promontorio roccioso bagnato quasi tutto dal mare. È detta anche “de Sant’Antonio de Barì” in quanto fu dedicata a Sant’Antonio.

In ogni modo, l’attrattiva maggiore di Barisardo è sicuramente la meravigliosa costa, che estendendosi per circa dieci chilometri, inizia a nord dalla località di Cea, caratterizzata da una spiaggia lunga più di un chilometro con sabbia bianca molto fine e dal mare azzurro con acque poco profonde, e continua verso sud, dove si trovano Punta Niedda, Punta Su Mastixi e la caletta di s’Abba e s’Ulimu.

Punta Niedda (Punta Nera) e Punta Su Mastixi sono composte da rocce basaltiche molto scure di origine vulcanica, che si spargono nel mare e disegnano questo tratto di costa con splendide insenature e piccoli golfi, mentre le due estremità nord e sud della piccola caletta di s’Abba e s’Ulimu sono costituite da pareti basaltiche che cadendo a picco sul mare, formano un piccolo canyon, e il fondale pieno di sassi e scogli è perfettamente visibile dall’esterno.

La costa di Barisardo termina con la lunghissima spiaggia di Pranargia e Foddini, circondata da una grande e fresca pineta, è frequentata soprattutto dalle persone che non amano i luoghi troppo affollati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *