7 spiagge Top di Formentera assolutamente da non perdere

7 spiagge Top di Formentera assolutamente da non perdere

L’isola di Formentera fa parte delle isole Baleari, proprio ad un passo da Ibiza, ed in soli 20km di costa concentra una grande quantità di paesaggi da vero paradiso del Mediterraneo, ogni anno è scelta come meta turistica da moltissimi italiani, non solo per il suo mare ma anche per l’esperienza che sa offrire nelle innumerevoli strutture turistiche di livello come ad esempio gli hotel a 4 stelle di Formentera (meravigliosi!!) che hanno quel fascino particolare in più.

Le spiagge di Formentera, con la loro sabbia finissima ed acqua cristallina sono tra le più belle che si possano vedere, perfette tanto per divertirsi quanto per rilassarsi.

Ci sono tantissime spiagge per tutti i gusti, da quelle più attrezzate a quelle più selvagge, rendendo possibile scegliere la migliore per i propri gusti da un vero catalogo delle meraviglie. Ve ne proponiamo sette da non perdere assolutamente durante la vostra visita a Formentera.

  • Playa de Ses Illetes. Una delle spiagge più affascinanti di Formentera, nella parte nord dell’isola. Il panorama è simile a quello caraibico, con un paesaggio davvero suggestivo, sabbia bianca e finissima ed acqua cristallina praticamente priva di onde. La spiaggia fa parte del parco naturale Ses Salines per cui per l’accesso è necessario l’acquisto di un biglietto. La spiaggia in se è lunga quasi un chilometro ed è tra le più attrezzate. È infatti possibile affittare lettini, ombrelloni, praticare svariati sport acquatici e, all’ora dei pasti, approfittare dei ristoranti che sorgono nelle vicinanze. La distesa della spiaggia finisce a Espalmador, un isolotto disabitato che a sua volta è una suggestiva location balneare.
  • Racó de s’Alga – Isola Espalmador. Situata a soli 150 metri dalla punta si Ses Illetes, si tratta di un’isola disabitata e selvatica, divisa dall’isola madre da un piccolo braccio di mare denominato Es Pas. Nonostante la distanza sia veramente minima, Es Pas è attraversato da forti correnti che rendono possibile attraversarlo solo usufruendo di una delle tante imbarcazioni che partono dai porti di Illetes e La Savina. L’isola è un paesaggio completamente incontaminato, tanto che è stata dichiarata parco protetto dove è vietata qualsiasi forma di costruzione. In particolare vogliamo porre l’attenzione sulla spiaggia di Racó de s’Alga, situata nella parte ovest dell’isola, un’insenatura naturale caratterizzata dalla sabbia bianca finissima di Formentera e un fondale digradante. Come curiosità e forse anche come avvertimento, questa, per le sue caratteristiche di naturalezza, è una meta prediletta di gruppi di nudisti.
  • Playa de Llevant – La Savina. Nella parte est della penisola di Es Trucadors si trova questa spiaggia vergine, a volte considerata come la gemella di Ses Illetes. La spiaggia ha dimensioni generose ed è di una bellezza sconfinata. Anche questa è una destinazione apprezzata dai nudisti anche se non mancano costruzioni come chioschi e punti di ristoro, tra cui il “Tanga”, un famoso bar-ristorante dislocato proprio al suo ingresso (tanto che la spiaggia è a volte indicata con questo nome). La presenza turistica è comunque nettamente inferiore a quella di altre spiagge, anche perché qui a volte il forte vento causa la presenza di altissime onde. Notevole anche l’accesso alla spiaggia, composto da passerelle di legno che si inseriscono armoniosamente nelle ampie dune sabbiose della spiaggia.
  • Playa de Migjorn – Es Calò. Una spiaggia lunga tra i 5 ed i 6 chilometri, che si estende lungo laPlaya de Migjorn costa sud dell’isola, tra Cap de Barbaria e Faro de La Mola. Migjorn, letteralmente “mezzogiorno” è spazzata da un caratteristico vento proveniente da sud ed ha un litorale variegato, che va dalle insenature rocciose alle calette sabbiose. La zona è decisamente meno urbanizzata rispetto alla parte nord dell’isola e, grazie a questo, la spiaggia presenta uno scarso affollamento (rispetto alle controparti settentrionali, quantomeno). Sono comunque disponibili tutti i necessari servizi ed anche scuole di subacquea e vela.
  • Calò des Morts – Es Calò. Una piccolissima caletta nascosta, situata nella parte meridionale di Migjorn, è un vero e proprio gioiello della natura e, come altri luoghi incontaminati di Formentera, è particolarmente apprezzata dai nudisti. Raggiungerla non è semplicissimo ed è necessario avventurarsi su una scala ricavata nella roccia. La spiaggia stessa è una lingua di sabbia a forma di mezzaluna veramente spettacolare ma anche altrettanto piccola, il che rende spesso problematico trovare posto per la balneazione e praticamente impossibile ritagliarsi uno spazio a sedere, a meno di giungere la mattina presto.
  • Playa de Es Pujols. Una spiaggia con la forma di due semicerchi separati da una fila di scogli. Playa de Es PujolsSpecialmente nel mese di agosto, questa spiaggia è quella che più di tutte assomiglia alle spiagge di Ibiza. È in assoluto la spiaggia più attrezzata dell’isola, affiancata da una passerella pedonale sulla quale si affacciano bar, ristoranti, negozio e i “chiringuitos”, i tradizionali bar che vendono principalmente bibite e tapas. Durante l’alta stagione è meta favorita di VIP e di coloro che amano passare le giornate all’insegna della “movida”. Situata vicino ad un’ampia zona residenziale, questa spiaggia è ideale per chi desidera passare del tempo nel luogo più movimentato di Formentera.
  • Cala Saona. Una delle spiagge più adatte per le famiglie, dotata di praticamente tutti i servizi, riparata dal vento e con un fondale sabbioso e molto basso, delimitata anche da delle boe. La spiaggia, piuttosto piccola, si trova nella parte occidentale dell’isola, all’interno dell’omonimo golfo ed è circondata da una zona boscosa ideale per passeggiare tra i pini marittimi. Al tramonto il contrasto tra il colore delle rocce e quello del mare si fonde alle vedute dell’isola di Ibiza, creando uno spettacolo veramente unico.

Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  7 spiagge Top di Formentera assolutamente da non perdere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *