5 cose + 1 da fare in vacanza a New York sotto Natale

5 cose + 1 da fare in vacanza a New York sotto Natale

Se ami l’atmosfera natalizia, ci sono poche altre cose altrettanto suggestive come visitare la Grande Mela sotto Natale. Organizzare una vacanza a New York tra novembre e dicembre è un’ottima idea non soltanto per fare shopping in previsione dei doni da mettere sotto l’albero, ma anche per vivere l’anima sorprendentemente e fiabesca della città. Le strade, le vetrine, i grandi negozi illuminati da mille lucine dorate e gli straordinari addobbi colorati. I tradizionali Santa Claus appostati fuori dai negozi e quelli accomodati nei grandi magazzini con file ordinate di bambini in attesa di farsi immortalare insieme per la foto di rito. E che dire della storica e amatissima parata di Macy? Dal 1924 l’elegante grande magazzino sulla Trentaquattresima ogni anno celebra la Festa del Ringraziamento e dà così simbolicamente il via ai festeggiamenti e agli addobbi natalizi della città.

  • Assisti alla parata di Macy – Se non ha mai visto questo sfilata dal vivo e non hai mai vissuto di persona queste giornate di festa, ti conviene cercare subito un’offerta per organizzare le vacanze a New York e goderti l’atmosfera della città da novembre a gennaio. La sfilata, che comincia la mattina del giorno del Ringraziamento, parte da Central Park West e scende lungo la 7th Avenue e poi passa per la 6th fino ad arrivare da Macy’s. Lì, davanti allo stiloso grande magazzino, viene allestito un palco su cui si esibiscono artisti e cantanti. Il clima festoso con le tantissime bande musicali che sfilano lungo le strade, le migliaia di palloncini colorati, l’allegria di adulti e bambini sono davvero contagiosi.
  • Assisti alla cerimonia di accensione del grande albero di Natale – L’altra cerimonia, amatissima dagli americani, che segna l’inizio della festività natalizie è l’Accensione dell’Albero di Natale al Rockfeller Center, con le sue 30 mila lucine a Led e lo scintillante puntale in cristalli Swarosky. Si tratta di un momento magico che attira sempre tantissime persone. L’albero viene allestito da metà novembre, ma è solo dopo il Thanksgiving che viene scoperto e acceso, al culmine dei due giorni di festa tra concerti e spettacoli gratuiti. Inutile dire che se vuoi riuscire ad assistere alla cerimonia devi metterti in coda come un vero newyorkese, dalle quattro o dalle cinque del pomeriggio.
  • Vai a pattinare sul ghiaccio al Rockefeller center – All’ombra del magnifico Albero di Natale c’è l’iconica pista di pattinaggio. Quella che tutti abbiamo visto nei film Hollywoodiani, location di numerosi appassionati baci cinematografici. Se organizzi un viaggio a New York a Natale, ritagliati un paio d’ore per venire qui a scivolare sul ghiaccio verso sera e vivere così il volto romantico di una delle città più belle del mondo. Praticamente è un rito irrinunciabile per chi passa Natale a New York. A volte bisogna fare un po’ di coda, visto che lasciano entrare 150 persone alla volta, ma ne vale la pena. E poi, che fretta c’è, sei in vacanza a New York, goditela!
  • Scopri il regno degli addobbi natalizi – Se ti piacciono gli addobbi e le luci natalizie, il tuo viaggio a New York ti riserva una sorpresa straordinaria. Prendi la metro oppure il taxi e spostati a Brooklyn, rimarrai senza parole davanti alle decorazioni delle townhouse di Dyker Heights. Questo quartiere, che probabilmente hai già visto in tanti film, è il regno delle luci colorate e degli addobbi più incredibili. La tradizione è nata alla fine degli anni Ottanta quando una abitante del posto cominciò a riempire l’esterno della sua casa e il giardino di addobbi di ogni genere e grandezza, piano piano anche i vicini hanno cominciato a fare lo stesso. Vai a fare un giro al tramonto, prima di cena, e vedrai le vie illuminate di renne, Presepi, Babbi Natale sulle slitte a grandezza naturale e poi giganteschi alberi di Natale musicali e ogni genere di stranezza a tema.
  • Fai shopping ai Mercatini di Natale – In una città così moderna e avveniristica non penseresti mai trovare i Mercatini di Natale, invece nell’elenco delle cose da fare quando vai in vacanza a New York sotto Natale puoi metterci pure questo. Anzi, sappi che i Mercatini dell’Avvento a New York sono davvero tantissimi. Se cerchi oggetti originali, fermati alle bancarelle del Mercatino di Union Square, troverai tante idee regalo molto carine. Romantico e piccolo, perfetto se piove o il tempo è molto freddo, il Mercatino della Grand Central Terminal propone bancarelle di moda, accessori, bigiotteria, candele profumate e dolci. Molto femminile, insomma.
  • Ultimo consiglio: compra i biglietti per il Radio City Christmas Spectacular, questo tradizionale show con le Rockettes è uno degli spettacoli di Natale più famosi in città ed è praticamente un must per chi va in vacanza a New York sotto Natale.

Se vuoi ricordare o condividere questa pagina, scatta una foto al QR Code! E' unico e lo puoi condividere su facebook, su twitter .... ovunque!!! QR:  5 cose + 1 da fare in vacanza a New York sotto Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.